10 cose da condividere questa settimana 45/52

La settimana  appena passata è decisamente volata, come ovviamente tutte le settimane! Ho cambiato il tema  e layout del blog anche se ancora non sono soddisfatta perché come ho in mente non ci sono per niente riuscita. Solo in minima parte. Sono indecisa su una struttura unica senza nulla nei bordi oppure una con tre colonne. Ovviamente due opposti ma che entrambi nei casi mi piacciono un casino. Ma veniamo subito alle dieci cose che mi piacerebbe condividere con voi!

  1. Avanzo pian piano con la lettura del Trono di Spade, libro terzo. Come saprete non ho visto la serie TV, a parte la prima stagione. Ma devo dire che non mi è piaciuta molto e non so se prendere la continuazione. Per ora la lettura mi appassiona e mi piace perdermi nelle descrizioni di George R.R. Martin. Ad alcuni penso possano dare a noia ma a me suscitano molto interesse e mi aiutano ad entrare nel vivo della storia. Ogni capitolo che leggo, scrivo su un quaderno appunti, trascrivo frasi o semplicemente un brevissimo riassunto di quello che è successo. Non sempre faccio questo “esercizio”, ma conto di farlo più spesso con altre letture.
  2. Ho preso una macchina del caffè a capsule. Volevo condividere la mia gioia con questo gioiellino che ci sta regalando una sfilza di caffè e tante cioccolate calde con tanto di schiuma da far invidia ai miglior bar. Infatti ora, mentre scrivo questo post, mi sto bevendo una bella cioccolata calda, racchiusa in una coperta perché fa freddo!! Benvenuta macchinina del caffè! Voi ce l’avete o usate la Moka?
  3. Da circa una decina di giorni, dopo aver scaricato questa tabella di Austin Kleon, ho deciso di usarla per poter/riuscire fare ciò che amo  di più  e che meno so fare: scrivere. Si mi piace un sacco scrivere ma mi sento così tanto ignorante nel farlo che già solo dirlo me ne vergogno. Comunque per trenta giorni mi sono presa l’impegno di scrivere, minimo mille parole, questo mi viene facile, oggi sono arrivata a duemila! Di qualità questo è un altro conto, ma per ora mi basta scrivere. Ogni giorno una storia nuova, o anche solo il diario di una giornata, settimana. Poi si vedrà…
  4. Il quarto va a braccetto con il terzo, assieme alla tabella di Kleon, sto leggendo l’autobiografia di Stephen King, mi sta aiutando tantissimo con quello che sto facendo, cioè scrivere. È il primo libro di King che sto leggendo ed è anche il primo che leggo non in ordine cronologico, ma ho pensato di partire con questo e poi comincerò con Carrie!
  5. Da circa due mesi abbiamo scoperto che nostro figlio più piccolo ha delle convulsioni notturne, per fortuna per ora non si sono rivelate pericolose o segno di qualche forma di epilessia. Ma questi episodi mi hanno scombussolata tutta, vederlo in quei momenti mi toglie il respiro, mi si raggela il sangue e divento ansiosa. Questo ha cambiato il mio ciclo di sonno, faccio fatica ad addormentarmi e mi sveglio presto e da qui ho iniziato a scrivere, soprattutto i miei pensieri, le mie paure. Ho bisogno di una valvola di sfogo e questo per me è la scrittura. Quando sento che l’ansia mi invade l’unica maniera è scrivere tanto e poi leggere tanto.
  6. Giovedì con il più piccolo siamo stati in biblioteca. Io non dovevo prendere nulla, ma mi sono fatta influenzare e ho preso due quattro libri per ragazzi che però leggerò io. Uno è La città incantata di Sachiko Kashiwaba, sicuramente conoscerete il film cartone animato e l’altro è un libro di bambini che parla di libri. Non potevo non prenderlo: I fantastici Libri Volanti di Mr. Morris Lessmore di William Joyce! È un libro illustrato e sembra essere molto bello. Poi abbiamo preso Gli Sporcelli di Roald Dahl e un libro di domande sull’astronomia. Siamo nel periodo dei perché e sarà meglio essere pronti. Mio figlio ne ha presi pure altri ma ora non ricordo più. Evviva la biblioteca!
  7. Il Natale si avvicina e ho iniziato a scrivere la lista dei regali 🙂 Mi sa che quest’anno tutti si beccheranno un libro! Il brutto sarà scegliergli! Anche chi non legge ho trovato alcuni titoli interessanti. Quasi più da consultazione che romanzi ma trovo che sia un ottimo regalo! Di certo a ma piacerebbe ricevere tanti libri quest’anno! Voi cosa regalerete ai vostri cari?
  8. Di film anche questa settimana non ho guardato nulla, pure le mie serie TV sono ferme. Mi guardo solo ogni tanto Friends che ora sta appassionando pure i miei figli. Il più piccolino mi ha chiesto se esistono veramente! XD
  9. Martedì mattina dopo le mie solite mille parole e più ero talmente felice nell’impresa che cucinare per una volta l’ho trovato rilassante. In due ore ho cucinato il pranzo per i miei figli e poi il nostro. Il martedì noi mangiamo sempre tardi. Per i bambini ho preparato delle crêpes, poi le ho farcite con un po’ di mozzarella e un buon sughetto al pomodoro. Le ho chiuse, piegandole in due e adagiate su una teglia da forno. Sopra le ho ricoperte ancora con un po’ di sugo e una spolverata di formaggio grattugiato. In forno per mezz’ora e il pranzo dei bambini era pronto. Invece per noi, visto che sono vegana ho preparato delle lasagne bianche ai funghi. Per prima cosa ho preparato la besciamella con il latte di soia, poi ho trifolato i funghi in padella. Alla fine ho messo i funghi nella besciamella. Ho composto la lasagne a strati alternati di pasta e funghi. In forno per quaranta minuti o meno e il secondo pranzo prontissimo! Incredibile, a volte sto lì ore e ore a pensare  cosa cucinare e invece martedì in un paio d’ore e zero pensieri ho preparato due piatti, tra l’altro satra-buonissimi e golosissimi!
  10. Stavo pensando al mio posto preferito per leggere anche se non ne ho uno in particolare sinceramente. Mi piace leggere libri impegnativi seduta alla scrivania, o magari quei libri che mi portano a dover scrivere molto. Seduta sul divano davanti (possibilmente) al camino acceso, questo forse è il mio preferito del momento. Alla sera ovviamente leggo direttamente nel letto, ma questo mi porta a leggere poco perché poi ho sonno e fatico a leggere. Voi dove leggete solitamente? Avete un luogo preferito?

Come sempre non sono stata per niente sintetica ma poco mi importa. Ci troviamo già nella nuova settimana e ora corro a leggere un po’. Oggi ho scritto veramente tanto. Fuori soffia un vento fortissimo, dicono che stanotte sarà ancor più forte. Adoro il vento ma mi sa che stasera qualche pianta cadrà. Meglio mettere al riparo un po’ di cose!

Buona settimana a tutti!

La tabella di Kleon, si ho cannato alcuni giorni…ma non mollo!

I libri della biblioteca…almeno alcuni

Lettura e scrittura

Libro in lettura

Macchina del caffè

Crêpes ripiene da infornare

Lasagne ai funghetti da infornare

SalvaSalva

Annunci

4 pensieri riguardo “10 cose da condividere questa settimana 45/52

      1. sìììììì sarebbe bello😍! ma mettile nel tuo blog di ora non farne uno dedicato per ogni tema, a me piacciono un sacco i blog che hanno varie sfaccettature e che rispecchiano la personalità vera e umana piuttosto che un tema univoco. (un consiglio spassionato e sincero da blogger di vecchia data, ti auguro mille fortune perché le meriti 💙brava)

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...